Le 5 Migliori Casse Acustiche – Trova Ora il Monitor Audio Perfetto

Se vuoi registrare musica sul serio, non possono mancare delle ottime Casse acustiche.

Magari cerchi solamente dei diffusori audio di buona qualità da mettere in camera tua, ma non sai su quali puntare.

Continua a leggere e scoprirai quali sono i migliori monitor audio in circolazione!

Sei pronto? Iniziamo.

Casse acustiche: ecco le migliori 5

Ecco le 5 migliori casse acustiche presenti sul mercato.

Qui di sotto trovi la lista dei modelli che vedremo in questo articolo:

1. Behringer B215D
2. KRK Rokit RP5 G3
3. Adam – A8 X
4. KRK Rokit RP10 G3
5. Neumann KH120

Ma prima di partire, voglio fare una premessa: non ti spaventare per il prezzo.

In questo articolo parlerò di diffusori audio che spaziano da €300 ai € 750.

Capisco possa essere una spesa impegnativa per chi inizia, ecco perchè ho recensito anche le migliori casse studio economiche.

Considera che le casse acustiche svolgono un ruolo fondamentale in fase di produzione e post-produzione audio. Quindi, perché essere di braccio corto per qualcosa che influenzerà la qualità del tuo lavoro?

Premessa fatta. Ora ti lascio alle 5 migliori casse acustiche presenti sul mercato. Buona lettura!

Behringer B215D

casse acustiche migliori

Iniziamo con una top di gamma, la Behringer B215D. Partiamo dal costo: €385,00. A questo prezzo, vi portate a casa una cassa audio attiva con una potenza totale di 550 watt di picco, amplificata da un sistema ultra compatto.

Queste casse acustiche hanno un woofer da 15 pollici, niente male direi. Sicuramente, i toni bassi saranno riprodotti in maniera profonda e potente. Anche quelli alti non sono niente male, grazie al driver a compressione che la Behringer ha installato in questi monitor da studio.

Considerazione finale: se stai cercando qualcosa che tramortisca i tuoi vicini di casa (si fa per dire! 😉 ), o una cassa amplificataa di buona qualità, questi monitor fanno al caso tuo.

KRK Rokit RP5 G3

KRK ROKIT casse acustiche

Una delle migliori casse acustiche per rapporto qualità-prezzo. La trovi a €150,00 su Amazon e, per il prezzo, te la consiglio ancora di più.

Intanto c’è da dire che la qualità costruttiva è eccellente; buoni i materiali e l’assemblaggio. Anche se l’estetica sarebbe da rivedere, fanno comunque la loro bella figura. Immaginatele accese, con il logo KRK illuminato. Spaccano!

Tecnicamente, sono dei buonissimi monitor da studio. L’audio è qualitativamente gradevole: alti e medi ben bilanciati, bassi corposi e pieni.

Queste casse acustiche hanno per di più un sistema di risparmio energetico: si spengono in automatico dopo 30 secondi di inattività, una sorta di start-and-stop diciamo.

A chi le consiglio? Al ragazzo che sta cambiando casse da collegare al pc, al cantante provetto che si esercita nel garage o a chiunque, nonostante tutto, non vada di spendere cifre esorbitanti ma esiga una buona qualità del suono.

Adam – A8 X

Cassa acustica professionale

Se stai leggendo questo articolo alla ricerca di casse acustiche economiche, è stato bello averti con noi fino ad ora 😉 Queste sono un tantino costose: €759,00.

Se invece stai cercando dei monitor per il tuo studio di registrazione, questi diffusori audio meritano la tua attenzione.

Parliamo di 12,6 chili di casse acustiche, dotate di un tweeted a nastro e un mid-woofer da 8.5”.

Ma attenzione! Avrai bisogno di spazio. Non pensare di comprare l’Adam A8 X e posizionarlo nella tua cameretta. Anche se la massima potenza è di soli 4 dB, appena accenderai queste casse acustiche gli speaker inizieranno a ruggire e per smorzare il ruggito avrai bisogno spazio.

Arriviamo al suo pezzo forte, cioè l’amplificazione. Anche l’A8 supporta tutti i miglioramenti apportati alla gamma “X”. Per cominciare, la distorsione del power amp è molto bassa.

Il woofer è collegato a un amp da 150-watt PWM. Seconda cosa, queste casse acustiche hanno una risposta di frequenza molto estesa, fino a 300Khz. Insomma, con queste si fa un vero e proprio casino!

Il prezzo non è sicuramente invitante, ma ripeto: sono ottime casse acustiche da installare in uno studio di registrazione, ad esempio.

KRK Rokit RP10 G3

Migliore cassa acustica

Arriviamo a loro: le KRK Rokit RP10 G3. Prezzo di listino: €598,00. Prezzo assolutamente giustificato e ti spiego subito il perché.

Il sistema installato in queste casse acustiche consiste in un tweeted da 1” a cupola morbida, un driver 4″ midrange ed un woofer da 10”.

Della riproduzione del suono non ne parliamo nemmeno: cristallini sia i toni alti, che i medi, che i bassi.

Se vi divertite a fare diversi generi di mix, questi diffusori audio diventeranno i vostri migliori amici: l’elevato livello di uscita SPL li rende capaci di gestire tracce con forti variazioni dinamiche in tutti i generi musicali.

Che dire? Sono delle casse acustiche sicuramente costose, ma assolutamente da considerare per uno spazio professionale di lavoro. Non vi deluderanno!

Neumann KH120

Cassa acustica professionale

Dulcis in fundo, le Neumann KH120. Esistono due versioni: il modello A e il modello D. La “A” sta per Analog, con ingresso XLR; la D invece sta per Digital XLR (AES/EBU), BNC (AES/EBU e S/P-DIF).

Il KH 120 è un monitor near-field attivo a due vie, con un cabinet in alluminio e molto compatto. Questo è un bene, perché permette una diminuzione delle risonanze. Se conosci Neumann, saprai che i suoi prodotti sono di ottima qualità e anche con questi diffusori audio ne abbiamo la conferma.

Questa volta la casa berlinese ci ha sorpresi ancor di più, perché ha progettato e installato due driver completamente nuovi. Sto parlando di un woofer a lunga escursione con membrana sandwich da 5-¼e un tweeter con cupola in titanio da 1”.

Questo significa che potrai dimenticarti delle fastidiose distorsioni durante la riproduzione dei toni alti.

Anche i toni medi e i bassi sono puliti.

Sono delle casse acustiche veramente ottime! Parliamo di €639,00 spesi bene. Con queste casse acustiche andate a colpo sicuro.

Conclusione

Tirando le somme, quale preferire? Ti dico quale ti consiglierei io.

Se sei un/a ragazzo/a alle prime armi, o meglio, alle prime casse acustiche sicuramente valuta le KRK Rokit RP5 G3 perché costano davvero poco e avrai dei diffusori audio qualitativamente da paura. Se invece sei un fonico o desideri investire per dei monitor da studio davvero buoni, professionali, personalmente ti direi di indirizzarti verso le Neumann KH120. Un nome, una garanzia.

Lascia un commento